RICERCA SITO PER TIPO (ESC PER CHIUDERE)

00,00

ORDER LIST

Skip to Content

metodi naturali

Biodiversità

Adottiamo metodi naturali, in conversione biologica, un progetto ambizioso riprodurre la biodiversità del territorio delle piante in un unico ecosistema che si autosostiene e si autoalimenta reciprocamente, il tutto coniugando tradizione e innovazione, la nostra filosofia.
LOGO

Cantine Ruggiero - Luigi Ruggiero

Dediti alla biodiversità, con dedizione passione e ricerca. Adottiamo il metodo della concimazione naturale delle vigne con il sovescio di leguminose, il quale riesce ad apporre al terreno azoto il tutto in maniera naturale, contribuendo al nutrimento delle piante e allo stesso tempo migliorare la struttura fisica del terreno con l’apporto di sostanza organica, in quando le piante vengono interrate per il sovescio.

DSC_0111

Terreno, Piante, Animali.

Adottiamo e crediamo nella biodiversità, che contribuisce ad alimentare il terreno, con l' introduzione di piante che sono difese naturali contro batteri e parassiti, creando sinergie ed interazioni tra loro e gli animali, al fine di creare un ecosistema intorno ai vigneti, dove microrganismi, batteri e funghi che occupano l' ambiente interagiscono tra loro con altri organismi, al fine di rendere l' intero territorio piu' naturale possibile rafforzando il terreno e la qualità delle piante e del vino che se ne produce.

Ecosostenibilità

Dopo aver effettuato la potatura secca, asportiamo i sarmenti per migliorare il terreno in modo che essi non apportino malattie fungine. Li riutilizziamo per il riscaldamento dell' azienda. Ecosostenibilità con i prodotti del territorio.

BIODIVERSITA'

Uliveto

OGLIAROLA  RAVECE FRANTOIANA

Coltivazione di ulivi di varietà Ogliarola ,Ravece e Frantoiana a ridosso dei vitigni.  Gli uliveti svolgono preziose funzioni ambientali, arginano la desertificazione, e rappresentano un vero e proprio contenitore di biodiversità per le specie animali e vegetali, che nidificano, si nutrono, creando un habitat del tutto naturale.

Alveare

MIELE MILLEFIORI

Produzione di Miele Millefiori. La presenza dell’ alveare è di primaria importanza. La presenza delle api e il loro normale e naturale svoglimento delle loro mansioni di impollinare e produrre il miele è sinonimo di biodiversità e di non presenza di pesticidi nei territori e qualunque altro prodotto nocivo. Sono guardiani della qualità delle piante e del territorio.

Frutteto

VARI FRUTTI

Quando un ambiente è ricco di specie vegetali trova un  equilibrio ed evita che un predatore/parassita possa distruggere tutto. Ogni pianta ha un suo ruolo nell’ ecosistema, una sua naturale resistenza alle avversità. Le piante del frutteto attirano insetti che divorano  parassiti  tenendo pulite le piante. E’ utile lasciare che l’erba copra il terreno e che si crei un inerbimento permanente tra gli alberi.

Creare una biodiversità significa dare un equilibrio al territorio dove ogni pianta ha un suo ruolo ben definito e a sua volta è un ponte tra le diverse specie vegetali ed animali.

Animali

DA CORTILE E OVINI

La presenza degli animali da cortile e degli ovini, chiudono il cerchio della biodiversità nella nostra azienda, i quali sono liberi di spostarsi lungo un area di 5000 mq, dove trovano cibo e a sua volta producono il concime naturale che viene usato per il nutrimento dei terreni dell’ azienda.

to-topto-top